Idee in cucina

Torta diplomatica

5/5
  • Procedura 4 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

1) In una casseruola lavorate a spuma i tuorli con lo zucchero. Continuando a mescolare, incorporatevi 25 g di farina e, poco alla volta, il latte. Profumate con la scorzetta di limone e cuocete a fuoco basso sempre mescolando, fino a ottenere una crema omogenea.

2) Dai 2 fogli di pasta sfoglia ricavate 2 dischi di cm 26 x 26 oppure 2 rettangoli di cm 24 x 30: disponeteli sulla placca del forno imburrata, punzecchiateli in più punti e cuoceteli in forno caldo a 220° C per 18-20 minuti. Poi sfornateli e lasciateli raffreddare.

3) Spalmate un foglio di pasta sfoglia con uno strato di crema fredda. Allineatevi il pan di Spagna tagliato a fette spesse un cm e privato della crosta: spruzzate con il liquore, ricoprite con un altro strato di crema e posatevi sopra il secondo foglio di pasta sfoglia.

4) Cospargerete la superficie della torta diplomatica di zucchero al velo. Guarnire i bordi con mandorle tritate; sollevando man mano il trito con la lama del coltello e facendolo aderire tutt'intornoalla diplomatica. Decorate con frutta fresca o candita.


di GUIDA CUCINA Riproduzione riservata