Torta di porri, piselli e speck

5/5
  • Procedura 40 minuti
  • Cottura 25 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Torta di porri, piselli e speck


    invia tramite email stampa la lista

    un rotolo di pasta sfoglia fresca
    800 g di porri
    4 uova
    una manciatina di pangrattato
    4 cucchiai di grana grattugiato
    100 g di speck magro
    300 g di pisellini surgelati
    olio extravergine di oliva
    2 spicchi d'aglio
    un mazzetto di prezzemolo
    sale, pepe

    1) Scaldate il forno a 180°. Pulite i porri, eliminando la parte verde più dura; lavateli ripetutamente sotto l'acqua,
    allargando leggermente le foglie per eliminare ogni traccia di terriccio, e tagliateli a fette in diagonale.
    2) Riducete a striscioline le fette di speck e fatele rosolare leggermente in una padella con 2 cucchiai d'olio; unite
    i porri e un poco d'acqua e lasciateli soffriggere dolcemente per qualche minuto.
    3) Quando i porri cominciano ad appassire, unite i piselli, salate, pepate e cuocete ancora per un paio di minuti,
    mescolando, finché i piselli si saranno scongelati; togliete dal fuoco e lasciate intiepidire. Sro-tolate la pasta
    sfoglia e sistemate il disco in una teglia di 28 cm, senza eliminare il suo foglio di carta da forno.
    4) Sbattete intanto i tuorli in una terrina con un paio di cucchiai d'acqua e d'olio; ag-giungete il pangrattato, il
    grana, l'aglio e il prezzemolo tritati; salate, pepate e incorporate gli albumi montati a neve; unite le verdure
    tiepide e trasferite il composto sulla pasta sfoglia; livellate la superficie e cuocete in forno per 25-30 minuti o
    finché la pasta avrà preso un bel colore dorato.
    5) Trasferite la torta sul piatto da portata e servitela leggermente tiepida, guarnendola se vi piace con rondelle di
    porro e piselli saltati in padella con poco olio e fettine sottilissime di speck.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata