torta-di-fragole-con-crema-al-marsala

Torta di fragole con crema al Marsala

  • Procedura
    1 ora 10 minuti
  • Cottura
    40 minuti
  • Persone
    8
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Torta di fragole con crema al Marsala

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Torta di fragole con crema al Marsala

    La trovi anche su:

    Una torta di fragole a strati soffice soffice con ripieno di crema al Marsala e frutta fresca. Un dolce freddo goloso e facile da preparare, ideale anche per i compleanni. Ecco la ricetta.

    Preparazione

    1) Prepara la base. Metti in una ciotola 4 tuorli, 1 pizzico di sale, 150 g di zucchero e la scorza grattugiata di 1 limone non trattato, poi monta a lungo il composto, finché risulterà gonfio e spumoso. Monta a neve ferma 4 albumi con 3 gocce di succo di limone, poi uniscili gradualmente al composto di uova, poco alla volta, mescolando con un movimento dal basso verso l'alto. Infine incorpora, poca alla volta, 120 g di farina setacciata e amalgama bene. Versa il composto in uno stampo a cerniera di 20 cm di diametro foderato con un foglio di carta da forno, bagnato e strizzato, e cuoci in forno già caldo a 180° C per 30-35 minuti.

    2) Fai la crema. Incidi 1 baccello di vaniglia, nel senso della lunghezza, ricava la polpa all'interno e mettila in una pentola con i 3 tuorli e i 120 g di zucchero rimasti, poi monta, fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. Diluisci, man mano, con 2.5 dl di Marsala e cuoci a fiamma molto dolce, senza far bollire, finché il composto comincerà ad addensarsi. Versa la crema in una ciotola e falla raffreddare in frigo. Monta 4 dl di panna fresca molto fredda e incorporala alla crema.

    3) Completa la torta. Pulisci le fragole e tagliale a tocchetti. Dividi la base in 3 parti, tagliandola in senso orizzontale, spalma la base con un po' di crema al Marsala, decora con un po' di fragole e ripeti. Completa la torta di fragole con crema al Marsala spoverizzando la superficie con zucchero a velo e foglie di melissa oppure menta.

    Riproduzione riservata