Idee in cucina

Torta di crepes alla ricotta

4/5
  • Procedura 20 minuti
  • Persone 8
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Torta di crepes alla ricotta


    invia tramite email stampa la lista
    Torta di crepes alla ricotta
    La trovi anche su:

    La torta di crèpes alla ricotta è facile da cucinare e, se utilizzi delle crespelle già pronte o preparate in anticipo, potrai portarla in tavola in soli 20 minuti, in più è piacevolmente leggera. Un dolce freddo senza cottura ideale per coronare i menu delle feste e che conquisterà i tuoi ospiti con i suoi soffici strati di crema di ricotta e frutta secca candita. Ecco la ricetta step by step di Donna Moderna.

    • 1 Monta 1 dl di panna fredda, finché risulterà ben soda. Monta anche 500 g di ricotta cremosa freschissima, meglio se di pecora e ben fredda, con 150 g di zucchero e una bustina di vanillina, fino a ottenere un composto liscio. Scotta 20 pistacchi sgusciati in acqua bollente, scolali e strofinali dentro un telo ruvido, per eliminare le pellicine; quindi tagliali a fettine sottili o tritali grossolanamente.
    • 2 Tagliuzza grossolanamente 80 g di cioccolato fondente. Se preferisci, puoi anche usare le gocce di cioccolato (le trovi al supermercato). Amalgama alla crema di ricotta 50 g di frutta candita o disidratata mista a dadini, il cioccolato tagliuzzato e i pistacchi. Incorpora quindi molto delicatamente la panna montata.
    • 3 Componi la torta. Disponi una crepe in un piatto di portata e spalmala di crema di ricotta. Sovrapponi un'altra crepe, fai uno strato di crema e procedi allo stesso modo con le 6 crepes rimaste. Spalma con il composto di ricotta anche l'ultimo strato della torta.
    • 4 Taglia a spicchi la frutta disidratata oppure della frutta candita grande e utilizzala per decorare la superficie del dolce. Tieni la torta di crepes alla ricotta in frigorifero per almeno mezz'ora prima di servirla in tavola.


      Se ti piace, puoi servire questa torta di crepes con diverse salsine dolci. Puoi accompagnarla per esempio, con cioccolato fuso con poca panna. In alternativa, se di stagione, frulla una ventina di fragole con 2-3 cucchiai di zucchero oppure scalda 200 g di frutti di bosco surgelati con 3-4 cuchiai di zucchero.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata