Torta alle pere

5/5
  • Procedura 1 ora 50 minuti
  • Persone 8
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Torta alle pere


    invia tramite email stampa la lista

    1) Preparate la pasta: raccogliete nel mixer 75 g di burro a pezzetti, 175 g di farina, 70 g di zucchero a velo e un pizzico di sale; frullate finché si formeranno tante briciole, aggiungete 1 uovo intero e frullate ancora finché la pasta si staccherà dalle pareti formando una palla; avvolgetela nella pellicola e mettetela in frigorifero per mezz'ora. Trascorso questo tempo riprendete la pasta, stendetela in una sfoglia dello spessore di 3-4 mm e foderatene uno stampo a bordi ondulati del diametro di 28 cm, imburrato: avvolgete morbidamente la pasta sul matterello e svolgetela direttamente sullo stampo, fate poi aderire la pasta ai bordi con la punta delle dita e passatevi sopra il matterello per eliminare quella che sborda. Coprite la base della torta con carta da forno, riempitela di fagioli secchi e passatela in forno a 190° C per 10 minuti; togliete carta e fagioli e continuate la cottura per altri 5 minuti. Sfornate senza spegnere il forno.

    2) Sbucciate 3 pere, tagliatele a metà ed eliminate il torsolo; mettetele in una casseruola, copritele di acqua, unite 50 g di zucchero e il baccello di vaniglia inciso e portate a ebollizione; abbassate la fiamma e cuocete per 20-25 minuti secondo la dimensione delle pere. Alla fine scolatele e lasciatele raffreddare. Frullate 150 g di mandorle tritate con il rimanente burro, la farina e lo zucchero semolato rimasti, poi unite 2 uova leggermente sbattute e la scorza grattugiata del limone.

    3) Stendete 2 terzi del composto nel guscio di pasta e sistematevi sopra le mezze pere cotte sistemandole a raggiera con la parte tagliata rivolta verso il basso; colmate gli spazi vuoti tra una pera e l'altra con la crema rimasta. Abbassate la temperatura del forno a 180° C, rimettetevi la torta e cuocete per 35-40 minuti.

    4) Sfornate la torta alle pere, lasciatela intiepidire, toglietela delicatamente dallo stampo e quando sarà completamente fredda spennellate le pere in superficie con gelatina di albicocche. Per stendere meglio la gelatina sulle pere scaldatela a fuoco basso o a bagnomaria unendo, se vi piace, un cucchiaio di liquore alla frutta. Usate una larga pennellessa e ripetete l'operazione un paio di volte.

    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata