tiramisu-ai-frutti-di-bosco ricetta

Tiramisù ai frutti di bosco

  • Procedura
    30 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Tiramisù ai frutti di bosco

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1) Lavate la frutta contenuta in 1 cestino di fragole, 1 cestino di lamponi e 1 cestino di mirtilli, asciugatela, tagliate i fragoloni più grandi a metà e sistemate tutto in una ciotola. Cospargete 1 cucchiaio di zucchero a velo, unite il succo di 2 arance (oppure, in alternativa, 1/2 dl di Cointreau), mescolate e fate macerare per 30 minuti in frigo.

    2) Rompete 3 uova e montate i tuorli con 3 cucchiai di zucchero semolato finché diventano spumosi; unite qualche goccia di essenza di vaniglia e 300 g di formaggio mascarpone; mescolate fino a ottenere un composto cremoso e incorporate gli albumi montati a neve.

    3) Scolate i frutti di bosco, raccoglietene lo sciroppo in una ciotola e immergetevi velocemente 150 g di pavesini o biscotti di Novara, quanto basta a insaporirli, facendo attenzione che non diventino troppo molli.

    4) Sistemate 2-3 biscotti sul fondo di 8 bicchieri o coppette individuali, meglio se in vetro trasparente; copriteli con uno strato di crema di mascarpone e uno di frutta e continuate a formare i vari strati fino a esaurire gli ingredienti, terminando con la frutta. Fate riposare i tiramisù ai frutti di bosco in frigorifero per 30 minuti prima di gustarli.


    A tavola ci sono sia adulti che bambini? Macerate i frutti di bosco per le coppe degli adulti con il liquore mentre per i frutti destinati alle coppe dei bambini (o di chi non ama gli alcolici) sostituite il Cointreau con succo di arancia. Potete chiedere anche ai vostri ospiti direttamente: in ogni caso, è meglio evitare di comporre le coppe di tiramisù con molto anticipo: i frutti di bosco "sporcano" facilmente gli altri ingredienti.

    Riproduzione riservata