Tiella di riso, patate e cardoncelli

Foto
5/5
  • Procedura 1 ora 15 minuti
  • Cottura 35 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Tiella di riso, patate e cardoncelli


    invia tramite email stampa la lista

    Un classico della cucina pugliese rivisitato in versione quasi autunnale: la tiella di riso, patate e cardoncelli è un piatto unico sfizioso impreziosito dal gusto e dall'aroma dei funghi.

    • 1) Tagliate patate e funghi. Pulite i funghi e affettateli sottili. Pelate le patate, lavatele, tagliatele a rondelle molto sottili e scottatele per qualche minuto in acqua bollente salata. Sgocciolatele e fatele asciugare su un telo. Pulite il prezzemolo e tritatelo insieme all'aglio. Scottate i pomodorini, spellateli, privateli dei semi e tagliateli a pezzettoni.

    • 2) Preparate la pirofila. Ungete con poco olio il fondo di una pirofila a bordi alti di circa 17x27 cm o rotonda di 22-24 cm di diametro, sistematevi uno strato di patate e metà dei pomodori, salate, pepate e spolverizzate con un terzo del pecorino e un terzo del trito di prezzemolo e aglio. Versate sopra il riso crudo e spolverizzatelo con altro pecorino e prezzemolo. Coprite il riso con tutti i funghi affettati, distribuite sopra i restanti pomodori e spolverizzate con il prezzemolo e il pecorino rimasti. Salate e pepate e irrorate con mezzo bicchiere di olio.
    • 3) Completate. Versate lentamente nella pirofila 6 dl di acqua fredda, in modo da coprire appena gli ingredienti, ma senza scomporli.
    • 4) Cuocete. Coprite la pirofila con alluminio e cuocete in forno già caldo a 190° C per 18-20 minuti. Se durante la cottura il riso dovesse asciugarsi troppo, irroratelo con qualche cucchiaio di acqua bollente.
    • 5) Gustate. Sfornate la tiella di riso, patate e cardoncelli e fatela riposare 7-8 minuti prima di servirla.
    di IN TAVOLA Riproduzione riservata