terrina-di-pomodori-in-gelatina ricetta

Terrina di pomodori in gelatina

  • Procedura
    2 ore 25 minuti
  • Cottura
    2 ore 5 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Terrina di pomodori in gelatina

    Invia tramite Email Stampa la lista

    I pomodori sono degli ortaggi succosi e dal sapore avvolgente, perfetti per le insalate, per il sugo, per gli antipasti e perché no, anche in preparazioni più originali. Oggi infatti ti suggeriamo di osare di più: ecco come realizzare questa deliziosa terrina di pomodori in gelatina.

    Preparazione

    1) Spella i pomodori. Pratica un'incisione a croce nella buccia alla base dei 500 g di pomodorini maturi, meglio se di Pachino. Tuffali in una pentola con abbondante acqua bollente, scolali dopo 1 minuto e passali sotto un getto di acqua fredda corrente. Sgocciolali, spellali e dividili a metà, poi trasferiscili in una placca, foderata con carta da forno, e spolverizzali con abbondante sale e zucchero. Cuocili in forno già caldo a 120°C per 2 ore e lasciali raffreddare.

    2) Prepara la gelatina. Metti a bagno i fogli di gelatina in acqua fredda per 10 minuti. Scalda in una pentola 3 cucchiai di 5 dl di succo di pomodoro con 1 cucchiaio di zucchero, unisci 20 g di gelatina in fogli, sgocciolata e leggermente strizzata, e falla sciogliere a fiamma molto bassa, mescolando. Aggiungi il succo rimasto, qualche goccia di Tabasco e regola di sale e pepe.

    3) Completa e servi. Versa uno strato di succo preparato alto circa 1 cm e mettilo a raffreddare in freezer per 10 minuti. Estrailo, disponi metà dei pomodorini canditi al centro dello stampo e aggiungi metà del succo rimasto. Rimetti in freezer per 10 minuti, poi ripeti l'operazione con gli ingredienti rimasti. Copri lo stampo con un foglio di pellicola per alimenti e trasferiscilo in frigorifero a raffreddare per 6 ore. Per servire, sforma la terrina in un piatto da portata e servila tagliata a fette.

    Riproduzione riservata