Terrina di polpo in gelatina

4/5
  • Procedura 1 ora 20 minuti
  • Cottura 1 ora
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Terrina di polpo in gelatina


    invia tramite email stampa la lista

    1,3 kg di polpo pulito
    8 cucchiai di pesto
    5 g di gelatina in fogli
    una cipolla
    una carota
    una costa di sedano
    4 patate
    2 cucchiai di olio extravergine di oliva
    sale

    1) Pulite la cipolla, la carota e il sedano, tagliateli a tocchetti, metteteli in una pentola con abbondante acqua
    fredda e portate a ebollizione. Salate, unite il polpo e cuocetelo a fiamma bassa per circa un'ora, eliminando di tanto
    in tanto la schiuma che si forma in superficie, poi scolatelo e lasciatelo intiepidire.
    2) Fate ammorbidire la gelatina in acqua fredda, scolatela, strizzatela e scioglietela in un pentolino con un cucchiaio
    di acqua calda a fiamma bassissima. Mescolatela con 6 cucchiai di pesto, versatela sul fondo di uno stampo da plum
    cake della capacità di 8 dl e fatela rapprendere in frigo.
    3) Spellate il polpo, tagliatelo a tocchetti, mettetelo nello stampo, compattandolo con un cucchiaio, e copritelo con
    pellicola. Appoggiatevi sopra un peso e fate riposare in frigo per 4 ore.
    4) Eliminate la pellicola, immergete il fondo dello stampo in acqua calda per pochi secondi, sformate la terrina e
    servitela a fette con le patate lessate e il pesto rimasto diluito con l'olio.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata