Tartufi di mare al gratin

5/5
  • Procedura 35 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Tartufi di mare al gratin


    invia tramite email stampa la lista

    Un kg di tartufi di mare
    750 g di porri
    2 scalogni
    20 g di burro
    olio
    4 cucchiai di grana grattugiato
    4 cucchiai di panna
    pane grattato
    sale
    pepe

    COME SI PREPARA
    Mondate i porri eliminando la parte verde e la barbetta. Togliete anche la prima foglia esterna e riducete il bianco a listarelle sottili. In una casseruola fate appassire gli scalogni tritati con il burro e 3 cucchiai di olio; non appena saranno ridotti quasi in crema, unite i porri e lasciateli stufare a fuoco lento per circa un quarto d'ora, mescolando spesso. Dopodiché unite la panna, salate, pepate e cuocete ancora per 5 minuti. Lavate bene i tartufi di mare, distribuiteli sulla placca del forno e passateli sotto il grill, in modo che il calore li faccia aprire spontaneamente. Non appena i gusci saranno tutti aperti, eliminate quelli senza mollusco e riempite gli altri con un cucchiaio di salsa di porri. Cospargeteli con grana e pane grattato. Coprite di sale grosso la placca del forno, affondatevi dentro leggermente i tartufi e gratinateli sotto il grill per 5 minuti. (Il sale servirà a tenere
    stabili le conchiglie).

    di GUIDA CUCINA Riproduzione riservata