Idee in cucina

Tartufi al caramello con burro salato

4/5
  • Procedura 50 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Persone 12
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Tartufi al caramello con burro salato


    invia tramite email stampa la lista

    Una idea sfiziosa per concludere una cena romantica o anche da portare quando si è invitati a cena e non si ha troppo tempo a disposizione? I tartufi al caramello con burro salato ricorperti di cacao sono la scelta ottimale. Sfiziosi, golosi, facili da realizzare... rappresentano una vera e propria chicca da fine pasto e perfetti per accompagnare il caffè. Se confezionati con originalità, rappresentano anche una idea regalo invitante e sicuramente apprezzata. 

    Il caramello salato è un ingrediente che si presta a molte preparazioni e sicuramente poco utilizzato ma vale veramente la pena provarlo e non ne si potrà più fare a meno. E l'accoppiata con il cioccolato fondente è perfetta!


    Preparazione

    1) Grattugia il cioccolato. Fai bollire 1,25 dl di panna fresca, versala sul cioccolato, mescola a lungo fino a ottenere un composto omogeneo e trasferisci in frigorifero per 12 ore.

    2) Prepara il caramello. Fai bollire  0,5 dl di panna fresca, toglila dal fuoco e incorpora il latte condensato. Caramella lo zucchero e quando è di colore ambrato, aggiungi il burro. Incorpora panna e latte e gira per ottenere una crema omogenea. Rimetti sul fuoco 2 minuti girando con la frusta e fai raffreddare.

    3) Lascia la crema al caramello a temperatura ambiente finché inizia ad ammorbidirsi, nel frattempo prepara delle palline di cioccolato grosse come noci, aprile, farciscile con un cucchiaino di caramello, richiudile e spolverizzale di cacao.

    4) Conserva i tartufi al caramello con burro salato in fresco, ma non in frigo, poi servili. Con questi ingredienti dovresti riuscire ad ottenerne 12.

    di DONNA MODERNA Riproduzione riservata