Idee in cucina

Tarte di mele con mousse di cioccolato

4/5
  • Procedura 1 ora 30 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Tarte di mele con mousse di cioccolato


    invia tramite email stampa la lista
    Tarte di mele con mousse di cioccolato
    La trovi anche su:

    1) Per la pasta, lavorate con le dita 100 g di burro a pezzetti con 100 g di zucchero a velo, 250 g di farina e un pizzico di sale fino a ottenere un composto sbriciolato, poi unite 1 tuorlo, 30 g di acqua fredda e lavorate velocemente con le mani in modo da ottenere un impasto omogeneo, che farete riposare per 30 minuti in frigorifero avvolto nella carta da forno.

    2) Tirate la pasta su un piano infarinato e utilizzatela per foderare uno stampo da 24 cm imburrato e infarinato. Sistemate dentro un foglio di carta da forno, riempite con una manciata di fagioli secchi e cuocete in forno già  caldo a 180° C per 15 minuti. Eliminate i fagioli e la carta e cuocete ancora per 5 minuti. Togliete dal forno il guscio ottenuto e lasciatelo raffreddare.

    3) Per il ripieno, sbucciate 3 mele fuji o golden, affettatele, bagnandole man mano con il succo di 1 limone, mettetele in una padella con 40 g di burro, 40 g di zucchero, 5 grani di pepe garofanato leggermente pestato e cuocete per 10 minuti a fuoco dolce, girandole a metà cottura. Fate raffreddare.

    4) Per la mousse, spezzettate 100 g di cioccolato fondente e scioglietelo in una casseruola con 1 dl di panna fresca e 80 g di zucchero semolato. Togliete dal fuoco, lasciate raffreddare, poi aggiungete 1 tuorlo, conservando l'albume. Montate i 2 albumi che dovreste aver messo da parte con le fruste, aggiungendo verso la fine 2 cucchiai di zucchero a velo.

    5) Distribuite le mele cotte nel guscio di pasta, versate sopra la mousse al cioccolato e passate la tarte in forno già caldo a 180° C per 15 minuti, finchè la mousse si sarà rappresa.

    6) Lasciate raffreddare la tarte di mele con mousse di cioccolato a temperatura ambiente, poi trasferitela in frigorifero e fatela riposare per un'ora. Al momento di servirla, cospargetela con un po' di cacao dolce.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata