Tagliatelle con ragù e asparagi

5/5
  • Procedura 1 ora 10 minuti
  • Cottura 40 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Tagliatelle con ragù e asparagi


    invia tramite email stampa la lista
    • 1) Pulite asparagi e cipollotti. Eliminate la parte terminale fibrosa del gambo degli asparagi, spellate la rimanente con un pelapatate e dividetela a pezzetti con tagli in sbieco. Pulite i cipollotti togliendo le parti verdi dure e affettateli. Tritate il prosciutto crudo.

    • 2) Preparate il ragù. Scaldate 4 cucchiai di olio in una padella antiadetente, unite i pinoli e tostateli leggermente, girandoli con un cucchiaio di legno. Aggiungete i cipollotti e lasciateli soffriggere per qualche minuto. Unite la carne di agnello e il prosciutto e rosolate tutto.

    • 3) Cuocete. Irrorate la carne con il vino bianco e lasciatelo evaporare, poi versate un mestolo abbondante di acqua bollente.

    • 4) Completate. Unite gli asparagi, alla carne, regolate di sale e cuocete il ragù, semicoperto, per 20 minuti. Immergete le tagliatelle in abbondante acqua bollente salata, sgocciolatele al dente, trasferitele nel ragù e padellate per qualche istante.

    • 5) Servite.
    di IN TAVOLA Riproduzione riservata