• Procedura
    35 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Tagliatelle con fave e pecorino

    Invia tramite Email
    Stampa la lista

    Preparazione

    250 g di tagliatelle fresche
    300 g di fave sgranate
    una piccola cipolla rossa
    100 g di ricotta romana
    8 foglioline di menta
    40 g di pecorino romano
    6 cucchiai di olio extravergine d’oliva
    sale, pepe

    1) Sbucciate la cipolla, tagliatela prima a metà e poi a fettine sottilissime e fatela soffriggere per 4-5 minuti a fuoco basso in
    una padella con 5 cucchiai di olio. Unite le fave, alzate la fiamma e fatele insaporire per 2-3 minuti. Bagnatele con 2 dl d’acqua
    calda, coprite e proseguite la cottura per circa 15 minuti, fino a quando cioè diventano tenere. Salate. Grattugiate il pecorino
    con una grattugia a fori medi.
    2) Cuocete la pasta in abbondante acqua bollente salata, a cui avrete aggiunto l’olio rimasto; scolatela al dente, versatela nella
    padella con le fave e lasciatela insaporire per qualche secondo.
    3) Completate con la menta spezzettata, la ricotta ridotta a fiocchetti, il pecorino e un’abbondante macinata di pepe e servite.