Stufato di cipolle con sarde

5/5
  • Procedura 55 minuti
  • Cottura 35 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Stufato di cipolle con sarde


    invia tramite email stampa la lista

    Le cipolle rappresentano un ingrediente molto importante della cucina mediterranea: le trovi in tutti i soffritti, negli stufati, nei sughi e nei contorni, anche crude nell'insalata. La ricetta di oggi è un po' particolare, semplice ma gustosissima: ecco come preparare lo stufato di cipolle con sarde.

    Preparazione

    1) Sbuccia e affetta 1 kg di cipolle, ponile nella tajine con 1 cucchiaino di semi di finocchio e 4 cucchiai di olio extra vergine. Soffriggile dolcemente per 20 minuti circa dopo averle bagnate con 1 bicchiere di vino bianco secco e 1 bustina di zafferano stemperato in un bicchiere di acqua. Regola di sale e pepe.

    2) Pulisci 12 sarde dalla testa e dalle interiora, condiscile con sale e pepe. Lessa 120 g di riso basmati in acqua bollente salata per 12 minuti, scolalo, ponilo a cono al centro della tajine e coprilo di cipolle. Appoggia le sarde sopra le cipolle, chiudi con il cono e cuoci a fuoco vivace per altri 5 minuti. Servi subito.

    di DONNA MODERNA Riproduzione riservata