Spigola alle olive nere

Foto
5/5
  • Procedura 40 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Spigola alle olive nere


    invia tramite email stampa la lista

    2 spigole di circa 800 g l'una
    3 cucchiai d'olio extravergine d'oliva
    una piccola cipolla
    150 g di olive nere
    1 bicchiere di Vernaccia
    1 ciuffo di prezzemolo
    sale
    pepe

    1) Squama i pesci
    Pulisci le spigole: squamale con un coltellino affilato (o con
    l'apposito attrezzo desquamatore), elimina le pinne, la coda, le interiora (se non sei capace, puoi chiedere al
    pescivendolo di fare queste operazioni al posto tuo). Lavale sotto l'acqua corrente dentro e fuori, poi asciugale bene.
    2) Fai il soffritto
    Sbuccia la cipolla e tritala fine. Monda il prezzemolo e trita anche questo. Scalda l'olio in un
    tegame grande a sufficienza da contenere i due pesci. Fai soffriggere cipolla e prezzemolo e quando sono appassiti
    metti in pentola le spigole. Cuoci 10 minuti, girandole a metà cottura con una paletta, cercando di fare attenzione a
    non romperle (hanno la carne molto delicata).
    3)Aggiungi le olive
    Unisci le olive, bagna con il vino, regola di sale
    e metti il coperchio. Prosegui la cottura a recipiente coperto 15 minuti: alla fine il vino deve essere ben assorbito.
    4) Servi subito
    Spegni il fuoco e adagia le spigole sul piatto da portata. Ricoprile con il sugo e le olive e servile
    subito, ben calde.

    di TU Riproduzione riservata