Idee in cucina

Spiedini di anguilla in carpione

5/5
  • Procedura 1 ora 40 minuti
  • Cottura 1 ora 10 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Spiedini di anguilla in carpione


    invia tramite email stampa la lista

    Gli spiedini di anguilla in carpione sono un secondo piatto semplice da preparare, ma di grande effetto. Si lascia il pesce a marinare per una notte e poi si serve accompagnato da fette di polenta grigliate. Una ricetta ideale per un'occasione speciale: scopri gli ingredienti e i consigli per cucinarla

    • 1

      Prepara gli spiedini. Strofina bene le anguille per rendere la pelle meno viscida. Lavale,asciugale e tagliale in tronchetti di 4-5 cm di lunghezza. Lava e asciuga le foglie di alloro. Infila negli spiedini i tocchi di anguilla, alternati all'alloro.

    • 2

      Rosola e cuoci. Scalda una padella con 2 cucchiai di olio, adagia gli spiedini e rosolali in modo uniforme. Condiscili con sale e pepe; prosegui la cottura per 15-20 minuti. Pulisci e lava carota e sedano; priva i cipollotti delle foglie verdi, poi taglia il tutto a filini. Fai rosolare le verdure in una padella con 4 cucchiai di olio, mescola bene, copri e lascia stufare per circa 10 minuti. Aggiungi l'aceto, 2 foglie di alloro spezzettate, 1 cucchiaino di grani di pepe, i gambi di prezzemolo, sale e 1 cucchiaio di zucchero.

    • 3

      Completa e servi. Fai sobbollire la marinata per 10 minuti. Disponi gli spiedini in un piatto fondo, versagli sopra la marinata calda e lascia raffreddare. Copri poi il piatto con pellicola e metti in frigo per una notte; ricordati di toglierlo dal frigo 1 ora prima di servire.

      Per la polenta, porta ebollizione 6 dl di acqua, sala e versa la farina a pioggia, mescolando con una frusta. Cuoci per 7-8 minuti. Capovolgi la polenta su un tagliere e, quando sarà fredda, tagliala a fette. Ungile d'olio e grigliale su una bistecchiera. Servi la polenta con gli spiedini.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata