• Procedura
    2 ore 40 minuti
  • Cottura
    2 ore 15 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Spezzatino di vitello con cantarelli

    Invia tramite Email
    Stampa la lista

    Preparazione

    700 g di vitello (sottofesa, fesa francese o scamone)
    400 g di cantarelli (finferli o gallette)
    1 spicchio d’aglio
    1 cipolla rossa di Tropea
    2 scalogni
    1 bicchiere di vino bianco
    1 foglia d’alloro
    20 g di burro
    1 cucchiaio d’olio extravergine d’oliva
    sale
    pepe

    Taglia la carne a bocconi di 2 o 3 cm di lato. Sminuzza
    l’aglio e lo scalogno e affetta la cipolla rossa. Pulisci i finferli sotto l’acqua corrente per eliminare ogni traccia
    di terra. Lasciali scolare bene e taglia i più grossi in due.
    Scalda l’olio e il burro in una casseruola a fondo
    spesso e fai rosolare la carne a fuoco vivo. Quando la carne si è dorata, unisci la cipolla e il trito di scalogno e
    di aglio.
    Aggiungi la foglia di alloro e, prima che le cipolle inizino a dorare, bagna la carne con il vino. Abbassa il
    fuoco al minimo e unisci un cucchiaino raso di sale e un pizzico di pepe macinato. Copri e lascia sobbollire per due
    ore circa. Unisci i funghi, copri nuovamente e fai cuocere lo spezzatino per altri 10 minuti. Poi servi con il sugo.

    Riproduzione riservata