spezzatino-di-pollo-alle-mandorle-e-pinoli

Spezzatino di pollo alle mandorle e pinoli

  • Procedura
    50 minuti
  • Cottura
    30 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Spezzatino di pollo alle mandorle e pinoli

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Spezzatino di pollo alle mandorle e pinoli

    La trovi anche su:

    Il gusto agrodolce della frutta secca si sposa alla perfezione con l'aroma caldo e pungente dello zafferano, creando il condimento giusto per tenerissimi bocconcini di carne bianca, un secondo piatto ideale per una cena tra amici. Lo spezzatino di pollo alle mandorle e pinoli è facile da preparare e molto gustoso, arrichito dagli aromi e dalla frutta secca.

    Preparazione

    1) Tritate 2 scalogni e riducete 80 g di prugne secche snocciolate a pezzettini. Scaldate 20 g di burro e 2 cucchiai d'olio extravergine d'oliva in un tegame, unitevi gli scalogni e fateli soffriggere finché saranno appassiti, poi toglieteli dalla pentola e teneteli da parte.

    2) Tagliate 800 g di petto di pollo a pezzetti, infarinatelo, quindi rosolatelo nel tegame fino a che sarà ben dorato. Unite al pollo il soffritto di scalogno, 60 g di mandorle, 60 g di pinoli e mescolate bene il tutto per fare insaporire, poi bagnate con mezzo bicchiere di brodo e lasciate cuocere a fuoco dolce per 15 minuti.

    3) Prelevate un mestolino del fondo di cottura e stemperatevi una bustina di zafferano. Aggiungete al pollo le prugne secche per altri 5 minuti. Regolate di sale e pepate. Trasferite lo spezzatino nei piatti individuali, guarnite, se vi piace, con prezzemolo tagliuzzato e una spolverizzata di zafferano e servite.


    Riproduzione riservata