Idee in cucina

Spaghetti alla catalogna

4/5
  • Procedura 30 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Spaghetti alla catalogna


    invia tramite email stampa la lista

    Saporiti ma leggeri, gli spaghetti alla catalogna si preparano in meno di 30 minuti e sono perfetti anche per chi segue un regime alimentare vegano. Ecco la ricetta semplicissima.

    Preparazione

    1) Pulite la catalogna: eliminate la base dei cespi e le foglie più esterne e rovinate di 500 g di catalogna tenera, poi lavate bene le rimanenti e tagliatele a pezzi non troppo grossi.

    2) Portate a ebollizione abbondante acqua in una pentola, salatela e tuffatevi la verdura preparata. Lasciate che l'acqua riprenda il bollore e dopo un paio di minuti aggiungete anche 320 g di pasta lunga come gli spaghetti o gli spaghettoni e cuoceteli al dente.

    3) Mentre la pasta cuoce mettete 1 spicchio di aglio sbucciato e schiacciato oppure 2 spicchi in camicia in una larga padella, aggiungete 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva e 1 peperoncino secco (se non amate il gusto troppo piccante eliminate i semini) e fate scaldare a fuoco basso.

    4) Scolate gli spaghetti e la catalogna senza sgocciolarli troppo e rovesciateli nella padella; fateli saltare per un paio di minuti a fuoco vivace nel condimento, in modo che si insaporiscano bene. Servite subito la pasta accompagnandola, se vi piace, con pecorino grattugiato.


    Se preferite i sughi rossi a quelli bianchi, potete in alternativa aggiungere al condimento base di questa pastasciutta 200 g di passata di pomodoro. Lasciatela sui fornelli ad insaporirsi una ventina di minuti.

    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata