Spaghetti alla busara bianca

  • Procedura
    45 minuti
  • Cottura
    30 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facilissima

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Spaghetti alla busara bianca

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Un primo rapido che racchiude tutti i buoni sapori della nostra tradizione marinara; gli spaghetti alla busara bianca sono facilissimi da preparare ed economici, ideali per un menù a base di pesce in cui non si vuole rinunciare al gusto ma con leggerezza.

    Preparate 16 scampi. Incidete i crostacei sul dorso con le forbici da cucina e, aiutandovi con uno stecchino, eliminate il filetto nero. Sciacquateli bene sotto acqua fredda corrente e asciugateli con carta da cucina. Schiacciate 3 spicchi d'aglio e spellateli. Lavate il ciuffo di prezzemolo, asciugatelo, sfogliatelo e tritatelo finemente. Mescolatelo a 2 cucchiai di pangrattato

    Cuocete i crostacei. Scaldate 5-6 cucchiai di olio extravergine di oliva delicato in una larga padella antiaderente. Unite gli spicchi d'aglio e lasciateli leggermente imbiondire a fiamma vivace. Eliminateli, aggiungete gli scampi in un solo strato e cuoceteli 1 minuto per lato. Se non possedete una padella abbastanza grande, usatene 2 più piccole e suddividetevi olio, aglio e scampi. 

    Completate la cottura. Irrorate i crostacei con 1 bicchiere di vino bianco secco e lasciatelo quasi completamente evaporare, girando gli scampi un paio di volte. Regolate di sale e insaporite con 1 cucchiaino di paprika dolce. Spegnete, spolverizzate con il mix di pangrattato e prezzemolo. 

    Lessate gli spaghetti. Cuocete 350 g di spaghetti in abbondante acqua bollente salata, sgocciolateli al dente e metteteli nella padella con gli scampi.

    Fateli saltare per qualche istante, pepateli e serviteli subito.

    Riproduzione riservata