Soufflè con finferli e castagne

5/5
  • Procedura 50 minuti
  • Cottura 30 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Soufflè con finferli e castagne


    invia tramite email stampa la lista
    Soufflè con finferli e castagne
    La trovi anche su:

    Curiosità: la parola soufflé deriva dal francese souffler che significa “soffiare”, proprio ciò che accade all’impasto quando è messo a cuocere in forno: si 'gonfia'. Delicato, saporito ma soprattutto soffice, è il perfetto equilibrio tra la fragranza della parte esterna e la cremosità del ripieno. In questa ricetta autunnale i soufflé sono arricchiti dal gusto e dall'aroma speciale di funghi e castagne, due prodotti tipici di stagione perfetti per un menù raffinato. 

    Ti è piaciuto questo piatto? Clicca qui e scopri altre 19 ricette golose a base di funghi!

    1) Prepara i funghi. Trita 1 scalogno e fallo appassire con 20 g di burro, un pizzico di sale e di pepe; unisci 300 g di finferli puliti e tritati e rosolali per 10 minuti. Frulla metà dei funghi e tieni gli altri da parte.

    2) Prepara i soufflé. Scalda 150 ml di latte; sciogli 30 g di burro, tostaci 20 g di farina 00 setacciata con 10 g di farina di castagne e unisci il latte caldo: mescola, fai sobbollire qualche minuto, unisci i funghi frullati e quelli a pezzi, 2 tuorli, sale, timo e 4 albumi montati a neve.

    3) Cuoci e servi. Versa il composto in 4 stampini imburrati e cuoci i soufflè con finferli e castagne in forno già caldo a 180° C per circa 15 minuti.

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata