Idee in cucina

Sfrappole bolognesi all’arancia

5/5
  • Procedura 45 minuti
  • Cottura 25 minuti
  • Persone 8
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Sfrappole bolognesi all’arancia


    invia tramite email stampa la lista

    Le sfrappole bolognesi all'arancia sono dei dolcetti tipici del Carnevale bolognese, friabili e profumate, sono una vera delizia per il palato. Sono una delle tante varianti delle chiacchiere sparse per le cucine regionali italiane.

    Sfiziose e leggere, anche se fritte, sono orofumate all'arancia per un sapore più agrumato. 

    Facili da preparare, porteranno allegria alla tavola per un fine pasto o per una ricca merenda che stupirà tutti i commensali. 

    Preparazione

    1) Per preparare le sfrappole bolognesi all'arancia, versa la farina 00 a fontana sulla spianatoia. Unisci un pizzico di sale, due cucchiai di zucchero a velo, due uova, il burro ammorbidito, un decilitro di spremuta di arance fresche e due cucchiai di brandy.

    2) Ora impasta bene gli ingredienti, lavorando a lungo la pasta, finché non risulterà liscia e morbida. Forma una palla, avvolgila in pellicola e falla riposare per 30 minuti. Stendi la pasta sottile con il mattarello. Friggi le sfrappole, poche alla volta, in abbondante olio di semi di arachidi o in strutto bollente, girandole a metà cottura: dovranno risultare croccanti, ma ancora chiare. Sgocciolale, spolverizzale con zucchero a velo e servi.


    di IN TAVOLA Riproduzione riservata