Sformatini bicolori su crema delicata

5/5
  • Procedura 2 ore 5 minuti
  • Cottura 1 ora 15 minuti
  • Persone 8
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Sformatini bicolori su crema delicata


    invia tramite email stampa la lista

    Gli sformatini bicolori su crema delicata rappresentano un antipasto delicato e sfizioso allo stesso tempo, perfetti anche per chi segue una dieta vegetariana. Occorre un po' di pazienza per prepararli, ma il risultato saprà ripagarvi del tempo speso per la creazione.

    • 1 Il giorno prima. Soffriggete 1/4 di scalogno tritato in un filo di olio, unite 300 g di carote spellate e affettate sottili e fatele stufare. Lessate al dente 300 g di cimette di broccoli pulite e saltatele brevemente in padella con un filo di olio e lo spicchio d'aglio schiacciato. Frullate separatamente prima le carote, poi i broccoli, chiudete entrambi in contenitori ermetici e tenete in frigo.
    • 2 Fate la besciamella. Tostate 30 g di farina in 20 g di burro e diluite con 2 dl di latte caldo. Unite metà besciamella al purè di carote e l'altra metà a quello di broccoli. Amalgamate bene nel mixer, poi incorporate a ciascun composto 2 uova, 3 cucchiai di grana padano grattugiato e frullate nuovamente. Regolate di sale, pepe e un pizzico di noce moscata.
    • 3 Riempite gli stampini. Imburrate 8 stampini da crème caramel, cospargeteli con 2 cucchiai di pangrattato, sistemate sul fondo un dischetto di carta da forno; riempiteli fino a metà con il composto di carote, poi metteteci sopra quello di broccoli, lasciando almeno un cm dal bordo. Copriteli con pellicola e metteteli in frigo.
    • 4 Il giorno dopo. Disponete gli stampini in una pirofila, versate acqua fredda sufficiente a raggiungere metà altezza degli stampini e cuocete a bagnomaria in forno già caldo a 170° per 35-45 minuti. Sformate i tortini sulla placca foderata con carta da forno, ricopriteli con alluminio perché non secchino e scaldateli in forno già caldo a 130° per 15 minuti. Tagliate 200 g di robiola o stracchino a pezzetti e fatelo sciogliere con 4 cucchiai di panna fresca e il latte rimasto, fino a ottenere una crema fluida.
    • 5 Servite gli sformatini caldi con la salsa.
    di IN TAVOLA Riproduzione riservata