Sfoglia ripiena con baccalà

4/5
  • Procedura 1 ora 30 minuti
  • Cottura 1 ora
  • Persone 6
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Sfoglia ripiena con baccalà


    invia tramite email stampa la lista

    un cavolo verza di un kg
    un disco di pasta sfoglia fresca già stesa (250 g)
    500 g di baccalà ammollato e pulito
    3 scalogni
    un cucchiaino di semi di cumino
    2 dl di latte
    6 cucchiai di olio extravergine d'oliva
    pangrattato
    farina
    sale

    1) Tagliate il baccalà a pezzi e passatelo nella farina. Affettate gli scalogni e rosolateli in 4 cucchiai di olio.
    Unite il baccalà e il latte bollente, coprite e cuocete per 20 minuti.
    2) Pulite la verza, tagliatela a striscioline e scottatele in acqua bollente salata per 5 minuti, poi scolatele e
    fatele insaporire per 3-4 minuti nell'olio rimasto con il cumino. Unite il baccalà scolato e lasciate asciugare per
    qualche istante.
    3) Adagiate la pasta sfoglia sul piano di lavoro, cospargetelo di pangrattato e stendete al centro metà della verza,
    formando un rettangolo. Sopra, disponete il baccalà e completate con la verza rimasta; infine ripiegate la pasta
    sfoglia rimasta libera sul ripieno, in modo da ottenere un rotolo. Infornate a 200° e cuocete per 30 minuti.

    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata