Seppie e verza in umido

4/5
  • Procedura 1 ora 10 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Seppie e verza in umido


    invia tramite email stampa la lista

    - 1 cavolo verza da 1,3 kg
    - 700 g di seppie
    - 3 patate
    - 1 cipolla
    - 1 mazzetto di prezzemolo
    - 5 cucchiai di olio extravergine di oliva
    - 1 costa di sedano
    - 1 carota
    - sale
    - pepe in grani


    La ricetta in 5 mosse
    1) Pulite le seppie, eliminando la sacca con l'inchiostro e l'osso, quindi spellatele e sciacquatele accuratamente sotto un getto di acqua corrente. Infine, asciugatele con un foglio di carta assorbente da cucina e, con un coltello ben affilato, tagliatele a listerelle.
    2) Mondate la verza, eliminate le foglie esterne più rovinate, lavatela e, con un coltello affilato, tagliatela a striscioline. Pelate e lavate le patate, poi tagliatele a dadini.
    3) Tritate insieme la carota, il sedano, il prezzemolo e la cipolla precedentemente mondati. Fate rosolare il trito in una padella con l'olio extravergine di oliva per 3-4 minuti, poi aggiungete le seppie, salatele, profumate con il pepe macinato al momento.
    4) Lasciate rosolare il tutto per qualche minuto. Unite 2 bicchieri e 1/2 di acqua tiepida e, quando avrà raggiunto il bollore, versatevi le verze e le patate. Aggiustate di sale e pepe e portate a termine la cottura per altri 30 minuti, mescolando spesso con un cucchiaio di legno.
    5) Trasferite le seppie con la verza su un piatto da portata preriscaldato e servitele subito in tavola.
    Greco di Tufo

    Per dare un tocco di sapore in più, potete anche aggiungere alla preparazione 150 g di ceci in scatola.

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata