Semifreddo allo yogurt con pesche

4/5
  • Persone 6
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Semifreddo allo yogurt con pesche


    invia tramite email stampa la lista

    Facile, sfizioso, leggero: il semifreddo allo yogurt con pesche è un dolce light perfetto per il dopocena come per la merenda. Ecco la ricetta step by step (senza panna!) da gustare senza sensi di colpa.

    • 1

      Versate 400 g di yogurt greco in una ciotola e mescolatelo con una frusta. Montate 2 albumi d'uovo con un pizzico di sale e 50 g di zucchero a velo, fino a ottenere una meringa lucida e soda. Incorporatela allo yogurt con movimenti dal basso verso l'alto. Suddividete il composto in 6 stampini di silicone copriteli con alluminio e mettete in freezer per almeno 6 ore.

    • 2

      Scottate 4 pesche gialle in acqua bollente per circa 1 minuto, sgocciolatele, sbucciatele, tagliatele a metà, eliminate il nocciolo, poi tagliatene 2 a tocchetti e le altre a spicchi.

    • 3

      Frullate le pesche a tocchetti con 1 cucchiaio di confettura di pesche o di albicocche senza zucchero e il succo di 1 limone. Sformate i semifreddi dagli stampini da muffin avendo cura di non danneggiarli.

    • 4

      Versate la salsa alla frutta su 6 piattini da dessert, sformatevi i semifreddi allo yogurt, guarnite con le pesche a spicchi e della menta. Fuori stagione le pesche non ci sono? Niente paura! Provate il semifreddo alle amarene: ancora più irresistibile.

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata