Semifreddo alle castagne e datteri con salsa di kaki

5/5
  • Procedura 1 ora
  • Persone 8
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Semifreddo alle castagne e datteri con salsa di kaki


    invia tramite email stampa la lista

    Un dolce somigliante a un budino a base di frutta tipica autunnale, arricchito dal cioccolato. Il semifreddo alle castagne e datteri con salsa di kaki è molto semplice da preparare, si serve freddo ed è perfetto da servire a fine pasto nel menù di Natale.

    • 1

      Cuoci. Prepara 600 g di castagne , scottale e sbucciale. Lessale nella pentola con 5 dl di latte intero, una bustina di vanillina e 2 cucchiai di zucchero per circa 20 minuti. Scola le castagne e passale al passaverdure. 

    • 2

      Monta gli albumi. Mescola 3 albumi e 120 g di zucchero a velo vanigliato nella casseruola. Trasferiscila a bagnomaria e sbatti con la frusta, finché gli albumi saranno ben montati e lucidi. 

    • 3

      Amalgama. Mescola 300 g di purè di castagne con metà rum. Incorpora 200 g di panna montata, 8 datteri snocciolati e tagliati a dadini e 30 g di cioccolato fondente all'80% grattugiato. Amalgama gli albumi montati. 

    • 4

      Metti in freezer. Fodera lo stampo con la pellicola, facendola fuoriuscire dai bordi. Versa il composto, livellalo e fai raffreddare in freezer per almeno 3-4 ore, finché sarà rassodato.

    • 5

      Completa e servi. Spella 3 cachi maturi ed elimina il picciolo. Frulla la polpa con il rum e lo zucchero rimasti, fino a ottenere un composto liscio e omogeneo. Sforma il semifreddo, taglialo a fette di circa 1 cm di spessore con un coltello a lama sottile inumidito, disponile, a 2 a 2, nei piatti individuali. Distribuisci intorno la crema di cachi, decora con i datteri rimasti e servi.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata