Idee in cucina

Semifreddo al caffè con amaretti

5/5
  • Procedura 35 minuti
  • Cottura 5 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Semifreddo al caffè con amaretti


    invia tramite email stampa la lista
    Semifreddo al caffè con amaretti
    La trovi anche su:

    Vorresti preparare qualcosa di goloso ai tuoi ospiti, rigorosamente al caffè? Bene, perché il caffé si presta perfettamente per la preparazione di dolci, dolcetti e gelati e riscuote tantissimo successo anche da chi non ne è un forte bevitore: ecco come preparare il semifreddo al caffè con amaretti.

    • 1 Sbriciola gli amaretti. Avvolgi 50 g di amaretti più grandi in un foglio di carta da forno e agisci con il batticarne, in modo da ridurli in briciole finissime. In alternativa, frullali al mixer. Sciogli 3 cucchiaini di caffè solubile con 1 cucchiaio di acqua calda e lascialo raffreddare. Disponi 2 albumi in una ciotola, unisci un pizzico di sale e montali a neve ben ferma con la frusta elettrica. Sciacqua le fruste sotto acqua calda corrente.
    • 2 Monta la panna. Versa 2,5 dl di panna ben fredda in una ciotola che avrai tenuto in freezer per 10-15 minuti. Inizia a montarla con la frusta elettrica. Unisci 100 g di zucchero a velo setacciato e il caffè solubile preparato. Termina di montare 1 dl di panna fresca. Unisci gli amaretti sbriciolati e un altro cucchiaino di caffè solubile e mescola, per amalgamare bene gli ingredienti. Incorpora al composto gli albumi a neve, mescolando con la spatola con delicati movimenti dal basso verso l'alto.
    • 3 Completa. Versa il composto in uno stampo da plum-cake e disponilo in freezer per almeno 5-6 ore. Metti in una ciotola resistente al calore 100 g di cioccolato fondente a pezzi, la panna e il caffè solubile rimasto. Immergi la ciotola in una casseruola con acqua bollente e mescola, finché il cioccolato sarà sciolto e avrai ottenuto una crema omogenea e fluida.
    • 4 Servi. Immergi lo stampo per qualche secondo in acqua calda, sforma il semifreddo, decoralo con le noccioline di Chivasso e servilo con la crema di
      cioccolato tiepida.
    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata