rotolo-di-vitellone-con-biete-da-taglio

Rotolo di vitellone con biete da taglio

  • Procedura
    1 ora 35 minuti
  • Cottura
    1 ora 15 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Rotolo di vitellone con biete da taglio

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Rotolo di vitellone con biete da taglio

    La trovi anche su:

    Il rotolo di vitellone con biete da taglio è un secondo piatto da servire tiepido o freddo in ogni periodo dell'anno. Un arrosto ripieno ottimo per stupire i tuoi invitati soprattutto nei pranzi domenicali. 

    Preparazione

    1) Scotta le biete in acqua bollente salata per 3 minuti, scolale, passale sotto acqua fredda, strizzale e tritale. Rosola con 10 gr. di burro e 1 spicchio d'aglio schiacciato per 5 minuti, sala e pepa e falle raffreddare.

    2) Sbatti le uova con un pizzico di sale e il grana padano. Scalda poco olio in una padella, versa metà del composto di uova e cuoci la frittata 1 minuto per lato. Prepara nello stesso modo una seconda frittata.

    3) Metti la fetta di carne fra 2 fogli di carta da forno e assottigliala con un batticarne. Coprila con le biete, le frittate, la mortadella e il prosciutto cotto. Arrotola la carne sul ripieno e legala con spago da cucina.

    4) Scalda il restante burro in una casseruola con l'aglio rimasto e rosolaci la carne. Sala, unisci le erbe aromatiche, sfuma con il Marsala, unisci il brodo caldo, copri e cuoci per 1 ora. Togli lo spago e servi il rotolo di vitellone alle biete da taglio affettato.

    Riproduzione riservata