• Procedura
    35 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facilissima

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Risotto portofino

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    400 g dì riso, 4 pomodori pelati, uno spicchio di aglio, una ventina di foglie di basilico, una manciata di pinoli, olio, burro, vino bianco secco, un litro circa di brodo, pecorino grattugiato, una cipolla, sale, pepe

    COME SI PREPARA
    Mondate la cipolla e affettatela al velo; mettetela in una casseruola con 40 g di burro e 2 cucchiai di olio. Fatela appassire a fiamma molto bassa, unendo uno o 2 cucchiai di vino per evitare che frigga e insaporitela con una grossa macinata
    di pepe. Quando la cipolla sarà ridotta quasi in crema unite il riso (foto 1) e, mescolando, fatelo tostare nel soffritto. Poi bagnatelo con mezzo bicchiere di vino, che farete evaporare. Unite quindi 2 mestoli di brodo e portate il riso a cottura (per
    circa 18 minuti), unendo man mano altro brodo caldo caldo, non appena il precedente sarà assorbito. Nel frattempo mettete nel mixer o nel frullatore le foglie di basilico lavate, i pinoli, i pomodori e lo spicchio di aglio sbucciato (foto 2); tritate bene in modo da ottenere una specie di pesto che unirete al riso a metà cottura (foto 3). Ultimata questa, levate il riso dal fuoco e ncorporatevi 4 cucchiaiate colme di pecorino grattugiato e 30 g di burro (foto 4). Mescolate con un cucchiaio di legno
    fino a che burro e formaggio saranno sciolti e regolate di sale. Suddividete il riso nelle fondine e spolverizzate ogni porzione con un po' di pecorino
    Riproduzione riservata