• Procedura
    1 ora 50 minuti
  • Cottura
    1 ora 30 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Risotto con i fagiolini dall’occhio

    Invia tramite Email
    Stampa la lista

    Preparazione

    300 g di riso Carnaroli
    100 g di fagioli dall’occhio secchi
    150 g di pasta di salame
    un bicchiere scarso di vino rosso
    3 cucchiai di verdure miste per soffritto
    un ciuffo di prezzemolo
    una foglia d’alloro
    brodo vegetale
    60 g di burro
    grana grattugiato
    sale

    1) Mettete i fagioli a bagno in acqua fredda per 12 ore; scolateli e lessateli in acqua per circa un’ora con la foglia di alloro;
    salate a fine cottura.
    2) Scaldate a fiamma viva una padella antiaderente, unite la pasta di salame sbriciolata e rosolatela mescolandola spesso
    finché sarà dorata. Irroratela con la metà del vino e lasciatelo evaporare.
    3) Fate appassire le verdure per soffritto in una casseruola con 40 g di burro, unite il riso e, quando è tostato, bagnatelo
    con il vino rimasto, lasciatelo evaporare, poi aggiungete 2 mestoli di brodo bollente. Portate il riso a cottura (circa 18 minuti)
    mescolandolo spesso e bagnandolo man mano con il brodo bollente (in tutto ve ne occorrerà circa un litro e un quarto).
    Dopo 10 minuti unite al risotto la pasta di salame rosolata e i fagioli sgocciolati e terminate di cuocere il riso.
    4) Spegnete il fuoco, mantecate il risotto con il burro rimasto e una manciata di grana, copritelo, fatelo riposare per un minuto,
    completate con il prezzemolo tritato e servite subito.