Risotto allo Champagne con il castelmagno

Foto
4/5
  • Procedura 45 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Risotto allo Champagne con il castelmagno


    invia tramite email stampa la lista

    300 g di riso Vialone nano o Arborio
    40 g di burro
    una cipolla bionda
    2 dl di Champagne
    1,5 litri di brodo di carne leggero
    100 g di castelmagno a scaglie
    pepe

    1) Affettate sottile la cipolla, mettetela in un tegame a bordi alti con 20 g di burro e lasciatela appassire; aggiungete il riso, tostatelo per un paio di minuti, quindi bagnatelo con lo Champagne e fatelo sfumare.
    2) Coprite il riso a filo con il brodo e proseguite la cottura per 18 minuti circa a fuoco medio, versando il brodo restante caldo,
    man mano che viene assorbito dal riso, e mescolando frequentemente.
    3) Quando il risotto sarà cotto al dente, toglietelo dal fuoco, aggiungete una noce di burro, mescolate per mantecarlo e lasciatelo riposare per un paio di minuti.
    4) Distribuite il risotto nei piatti caldi, profumatelo con una macinata abbondante di pepe, cospargetelo con le scaglie di castelmagno e servite.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata