Idee in cucina

Riso pilaf con verdure al curry

5/5
  • Procedura 1 ora 20 minuti
  • Cottura 50 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Riso pilaf con verdure al curry


    invia tramite email stampa la lista

    1) Prepara le verdure. Elimina radichette e parte verde dei cipollotti e tagliane 2 a tronchetti. Trita il terzo e tienilo da parte. Elimina parzialmente la buccia della melanzana, affettala e riducila a dadini. Togli picciolo e semi dei peperoncini e tagliali a listarelle. Spella le carote, spuntale, dividile a metà, nel senso della larghezza, e quindi a bastoncini. Sbuccia le patate, tagliale a dadini, scottale per 3-4 minuti in acqua bollente salata e sgocciolale. Scotta per 2-3 minuti anche fagiolini spuntati, sgocciolali in acqua fredda e tagliali a pezzi.

    2) Scalda una padella antiaderente a fuoco medio con un pizzico di curry, ma senza aggiungere grassi. Aggiungi i cipollotti a tronchetti, irrora con poco brodo caldo, cuoci per 3-4 minuti e sgocciolali. Salta tutte le altre verdure separatamente, ma nella stessa padella, sempre aggiungendo ogni volta un pizzico di curry e poco brodo caldo (melanzane, patate e carote per 4-5 minuti; fagiolini e peperoncini per 2-3 minuti). Riunisci tutte le verdure nella padella e regolale di sale.

    3) Cuoci il riso. Rosola il cipollotto tritato tenuto da parte in una casseruola con poco sale e senza grassi. Unisci il riso sciacquato sotto acqua fredda corrente, tostalo per 1 minutio, bagnalo con 5 decilitri di brodo bollente, copri e disponi in forno giàu00a0 caldo a 200° gradi per 10 minuti. Sforna il riso e lascialo riposare coperto con un telo e il coperchio per 5 minuti. Riaccendi il fuoco sotto la padella per riscaldare le verdure. Distribuisci riso e verdure nei piatti, irrora con un filo d'olio crudo e spolverizza, a piacere, con anacardi spezzettati.

    Riso pilaf con verdure al curry

    Il curry è una miscela di origine indiana di spezie pestate nel mortaio che formano una polvere giallo-senape fortemente profumata. Nella cucina italiana viene utilizzato abbastanza spesso, soprattutto per pietanze che riprendono i profumi della lontana India. In questo caso viene utilizzato per un ottimo riso pilaf.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata