Idee in cucina

Ricciarelli

Credits: Shutterstock
5/5
  • Procedura 1 ora 10 minuti
  • Persone 8
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Ricciarelli


    invia tramite email stampa la lista

    I ricciarelli sono tradizionali biscotti di pasta di mandorle, una ricetta regionale toscana diventata un dolce natalizio conosciuto e apprezzato in tutta Italia. Prepararli con le tue mani in 5 step.

    1) Per preparare i tradizionali ricciarelli in 5 mosse per prima cosa fate tostare le mandorle in forno caldo a 180° C per qualche minuto, poi levatele e tagliuzzatele; quindi frullatele con 150 g di zucchero.

    2) Versate la miscela frullata di zucchero e mandorle in una ciotola capiente, aggiungete lo zucchero rimasto, la vanillina e 100 g di zucchero a velo e mescolate. Montate parzialmente gli albumi e unitene 2/3 agli altri ingredienti nella ciotola.

    3) Lavorate delicatamente tutto fino a ottenere un composto morbido ma sodo; se necessario aggiungete gli albumi montati rimasti. Spolverizzate il piano di lavoro con un po' di zucchero a velo, quindi depositatevi cucchiaiate di impasto, distanziandole l'una dall'altra. Quindi, con una spatola, modellatele a forma di rombi di notevole spessore.

    4) Adagiate ogni rombo su un'ostia; sistemateli tutti sulla placca del forno e lasciateli riposare per 12 ore.

    5) Infornate a 50° C e fate cuocere i dolcetti per 15 minuti. Trascorso il tempo, levate i ricciarelli, lasciateli raffreddare, quindi eliminate l'ostia in eccesso ritagliandola con una forbice dove sborda. Disponete i ricciarelli su un piatto da portata, spolverizzateli abbondantemente con lo zucchero a velo rimasto e serviteli.

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata