• Procedura
    35 minuti
  • Cottura
    15 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Ravioli di ricotta e carciofi all’arancia

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    250 g di sfoglia fresca all'uovo molto sottile
    250 g di ricotta
    3 carciofi
    2 cucchiai di parmigiano grattugiato
    uno spicchio d'aglio
    un mazzetto di prezzemolo
    50 g di gherigli di noce spezzettati
    un'arancia non trattata
    100 g di burro
    3 cucchiai di olio extravergine d'oliva
    un limone
    sale
    pepe

    1) Pulite i carciofi, tagliateli a fettine sottili e
    teneteli immersi in acqua acidulata con succo di limone fino al momento di cuocerli. Scaldate l'olio in una padella e
    fatevi imbiondire l'aglio sbucciato; unite i carciofi e cuoceteli finché saranno molto morbidi. Eliminate l'aglio e
    passate i carciofi al passaverdura o al mixer.
    2) Mescolate il passato di carciofi con la ricotta, il parmigiano, il
    prezzemolo tritato, sale, pepe. Distribuite il ripieno ottenuto su metà della sfoglia, a mucchietti regolari distanti
    4-5 cm; coprite con l'altra sfoglia, schiacciate con le dita intorno al ripieno e ritagliate dei ravioli quadrati con
    la rotella dentata.
    3) Ricavate dall'arancia metà della scorza e tagliatela a filettini. Fate fondere il burro in un
    pentolino e unite le scorzette e le noci. Lessate i ravioli in acqua bollente salata e conditeli con il burro
    all'arancia e noci.
    Riproduzione riservata