Ravioli di magro con vongole e scampi

5/5
  • Procedura 40 minuti
  • Cottura 10 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Ravioli di magro con vongole e scampi


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    1) Mettete 500 g di vongole per 2 ore in una ciotola di acqua fredda salata, cambiando l'acqua 2-3 volte. Sgusciate 300 g di scampi (in alternativa potete ripiegare su grossi gamberi) incideteli sul dorso e togliete il filetto nero.

    2) Rosolate 1 spicchio d'aglio spellato con poco olio extravergine d'oliva in una casseruola. Unite le vongole sgocciolate, irrorate con mezzo bicchiere di vino bianco secco, coprite e fatele aprire. Sgocciolatele, sgusciatele e filtrate il liquido di cottura.

    3) Fate dorare lo spicchio d'aglio rimasto tritato con 3 cucchiai di olio extravergine in una padella. Versate il liquido delle vongole e fatelo restringere. Unite gli scampi e, dopo 1 minuto, 2 pomodori a dadini.

    4) Mentre gli scampi cuociono, lessate al dente 500 g di ravioli di magro pronti in abbondante acqua bollente non salata. Sgoccioteli nella padella, aggiungete le vongole, del prezzemolo tritato e il pepe. Mescolate i ravioli di magro con vongole e scampi quiondi servite.

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata