Ravioli alla romana

5/5
  • Procedura 56 minuti
  • Cottura 16 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Ravioli alla romana


    invia tramite email stampa la lista

    Vi piacciono i sapori decisi e preparare la pasta in casa è uno dei vostri hobby? Allora per oggi optate per questi deliziosi ravioli alla romana: un piatto semplice e allo stesso tempo particolare, che rispecchia pienamente la cucina della capitale: nessuno rimarrà deluso!

    Preparazione

    1) Disponete 500 g di farina bianca a fontana sulla spianatoia e impastatela con 5 uova e, se fosse necessario, un po' di acqua tiepida. Quando avrete ottenuto un impasto omogeneo ed elastico, stendetelo con il matterello in 2 grosse sfoglie di uguali dimensioni.

    2) Lavate, mondate e lessate 350 g di spinaci per 10 minuti in pochissima acqua, quindi strizzateli accuratamente e tritateli. In una terrina impastate 200 g di ricotta fresca passata al setaccio con una grattata di noce moscata, un pizzico di sale, una macinata di pepe e 2 tuorli d'uovo; a questo punto aggiungete gli spinaci.

    3) Quando questo composto sarà ben amalgamato, con un cucchiaino prelevatene tante piccole palline che disporrete sopra una delle sfoglie di pasta, a distanza di 3-4 centimetri l'una dall'altra. Una volta finita quest'operazione, richiudete con l'altra sfoglia di pasta pressando bene con le dita nelle parti di giuntura, poi ritagliate i vostri ravioli con l'apposita rotella tagliapasta.

    4) Portate a ebollizione abbondante acqua salata e cuoceteci per circa 5-6 minuti i ravioli, quindi conditeli semplicemente con 40 g di burro fuso e 35 g di formaggio parmigiano grattugiato e serviteli fumanti ai vostri ospiti, spolverando di pepe macinato al momento.

    di LA CUCINA REGIONALE ITALIANA Riproduzione riservata