quiche-con-mirtilli-e-mandorle immagine

Quiche con mirtilli e mandorle

  • Procedura
    50 minuti
  • Cottura
    35 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    facilissima

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Quiche con mirtilli e mandorle

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Quiche con mirtilli e mandorle

    La trovi anche su:

    Una torta golosa, per assaporare la frutta immersa in una soffice crema, perfetta come dessert nel periodo estivo. La quiche con mirtilli e mandorle è facile da preparare, cotta al forno e deliziosa. Potete provare la variante prepararando questa quiche anche con altri tipi di frutta; se usate le ciliegie, mescolate un cucchiaio raso di maizena insieme alle mandorle, perché le ciliegie rilasciano molta acqua in cottura.

    Srotolate la pasta sfoglia e rivestite uno stampo rotondo di 28 cm, mantenendo sul fondo la carta da forno della confezione. Punzecchiate la pasta con una forchetta.

    Frullate 50 g di mandorle sgusciate con 50 g di zucchero riducendole in farina. Sbattete 2 tuorli e l'uovo con lo zucchero rimasto e la scorza grattugiata del limone, utilizzando una frusta elettrica o a mano. Incorporate quindi 2 cucchiai di cointreau, le mandorle frullate, 0,8 dl di latte e 1 dl di panna

    Lavate 200 g di mirtilli, tamponateli con la carta assorbente e distribuiteli sulla pasta. Versate sopra il composto a base di uova, latte e panna e cuocete nel forno caldo a 180° per 35-40 minuti. Se dopo 20 minuti di cottura la torta tende a colorire troppo, abbassate la temperatura a 170°.

    A cottura ultimata il composto a base di uova dovrà essere rassodato; facendo la prova dello stecchino, questo ne dovrà uscire pulito. Servite la quiche fredda o leggermente tiepida. 

    Riproduzione riservata