Puntarelle saltate alla laziale

  • Procedura
    35 minuti
  • Cottura
    15 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Puntarelle saltate alla laziale

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Puntarelle saltate alla laziale

    La trovi anche su:

    Facili, veloci, saporite: le puntarelle saltate alla laziale, preparate seguendo i dettami della ricetta regionale del Centro Italia sono una vera delizia per il palato! Un contorno gourmet o un secondo light da 155 calorie a porzione che piacerà anche agli ospiti più esigenti.

    Preparazione

    1) Scottate 300 g di piselli sgranati in acqua bollente per 5 minuti. Scaldate un filo di olio extravergine d'oliva in una padella e stemperatevi 6 acciughe sott'olio.

    2) Mettete nella padella 500 g di puntarelle tagliate a strisce e fatele appassire qualche minuto, poi unite 300 g di piselli in scatola sgocciolati dal liquido di conservazione, alzate la fiamma e proseguite la cottura per 5 minuti.

    3) Regolate di sale e pepate. In un'altra padella strofinata con 1 spicchio di aglio, tostate 2 fette di pane ridotte a dadini con un filo di olio. Unite i crostini alle puntarelle saltate alla laziale e servite.

    Riproduzione riservata