Pomodori ripieni al basilico

Foto
4/5
  • Procedura 25 minuti
  • Cottura 10 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Pomodori ripieni al basilico


    invia tramite email stampa la lista

    I pomodori ripieni al basilico sono un piatto estivo sfizioso, alla griglia, con una farcitura di croccanti dadini di pane che ne esalta la morbidezza.

    • 1) Preparate i pomodori. Lavate bene i pomodori, asciugateli con carta assorbente, eliminate il picciolo e tagliateli a metà in senso orizzontale. Con la punta di un coltellino, svuotateli delicatamente dai semi, salateli e capovolgeteli in uno scolapasta a perdere parte della loro acqua di vegetazione.
    • 2) Tostate il pane. Spellate lo spicchio d'aglio, tostate il pane sulla griglia calda, strofinatelo con l'aglio, conditelo con un filo di olio e riducetelo a dadini di circa 1 cm i lato.
    • 3) Pulite il basilico. Lavate, asciugate e spezzettate le foglie di basilico e mescolatele con i dadini di pane e il parmigiano reggiano.
    • 4) Cuocete. Capovolgete i pomodori, asciugateli con carta da cucina, metteteli sulla griglia con la parte tagliata rivolta verso il basso e cuoceteli per 1 minuto. Toglieteli con un paletta, capovolgeteli, riempiteli con il composto di pane e cuoceteli sulla griglia ben calda per 3-4 minuti, finché inizieranno ad appassire.
    • 5) Trasferite i pomodori ripieni al basilico in un piatto, conditeli con un filo di olio, regolate di sale e pepe e servite.
    di IN TAVOLA Riproduzione riservata