• Procedura
    1 ora 10 minuti
  • Cottura
    55 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Polpettine di verdure

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Polpettine di verdure

    La trovi anche su:

    Preparazione

    1) Prepara le verdure. Metti le patate pulite in una pentola piena di acqua fredda, porta a ebollizione, salala e cuoci per circa 40 minuti dall'ebollizione. Intanto pulisci gli ortaggi, lavali, tagliali a tocchetti, eccetto gli spinaci, e lessali, separatamente, in abbondante acqua bollente salata, scolandoli ogni volta con un mestolo forato. Cuoci gli spinaci puliti e lavati in una padella con un pizzico di sale, senza aggiungere acqua, né grassi. Dopo qualche minuto toglili dal fuoco, lasciali intiepidire e strizzali. Trita finemente tutti gli ortaggi e lasciali ancora sgocciolare. Scola le patate, sbucciale e passale subito allo schiacciapatate, facendo cadere il purè ottenuto direttamente nella ciotola.

    2) Fai il composto. Trasferisci tutte le verdure nella ciotola, mescolale e incorpora le uova, il grana padano grattugiato, qualche fogliolina di timo e di basilico tritata, lo spicchio d'aglio spellato e tritato, sale e pepe. Mescola bene e, infine, aggiungi una quantità di pangrattato sufficiente a ottenere un composto abbastanza sodo.

    3) Cuoci le polpettine vegetariane. Sbatti l'albume con una forchetta in una ciotola. Forma con il composto di verdura tante polpettine leggermente schiacciate, passale nell'albume sbattuto e poi nel pangrattato. Scalda abbondante olio nella padella. Quando sarà ben caldo, immergici le polpette vegetariane, poche alla volta, e cuocile su entrambi i lati, finché risulteranno dorate. Sgocciolale man mano su carta assorbente da cucina e servile tiepide o fredde, irrorate con salsa di soia o accompagnate con una salsina di pomodori freschi.

    Riproduzione riservata