Polpette di ricotta alla menta

4/5
  • Procedura 40 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Polpette di ricotta alla menta


    invia tramite email stampa la lista

    Le polpette di ricotta alla menta, possono essere  un aperitivo o un secondo perfetto anche come finger food.  Sono un ottima alternativa per gli amanti delle polpette di carne, più leggere grazie alla cottura in forno, piacciono molto anche ai bambini.

    • 1

      Cuoci lo scalogno. Spella lo scalogno, lavalo, asciugalo, tritalo finemente e lascialo stufare in un padellino antiaderente con 2 cucchiai di olio di oliva e 2 di acqua. Cuocilo coperto per 5 minuti, a fiamma bassissima, fai evaporare l'eventuale liquido formatosi e lascia raffreddare.

    • 2

      Prepara il composto. Stacca le foglioline di menta, lavale, asciugale e tritale finemente. Mescolale in una ciotola con 500 g di ricotta di pecora o romana, 80 g di parmigiano reggiano grattugiato, 2 uova intere, 40 g di pangrattato, un pizzico di sale, un pizzico di peperoncino a piacere, e infine lo scalogno cotto in precedenza. Forma delle polpettine rotonde della grandezza di una piccola noce, passale nella farina e schiacciale leggermente al centro.

    • 3 Cuoci le polpette. Disponi le polpette allineate sulla placca foderata con carta da forno, condiscile con 3-4 cucchiai di olio e cuocile in forno preriscaldato a 200°C per circa 15/20 minuti. 
    • 4

      Lasciale leggermente intiepidire e servile, a piacere, accompagnate con una salsa di pomodoro leggermente piccante.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata