Idee in cucina

Polpette alle bietole

4/5
  • Procedura 40 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Polpette alle bietole


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    Sfiziosissime, nutrienti, genuine: le polpette alle bietole sono il secondo piatto perfetto da portare in tavola, o nel cestino del picnic! Grazie all'originale panatura piacciono a tutti, anche ai più piccoli, e sono complete di tutte i nutrienti. Ecco la semplice ricetta.



    1) Spezzettate 2 fette di pane in cassetta oppure un uguale quantitativo di mollica di pane, bagnatele con 3 cucchiai di latte e lasciate riposare. Lavate 200 g di bietoline da taglio, lessatele e strizzatele accuratamente. Pulite 2 cipollotti e tritateli con le erbette lessate.

    2) In una ciotola impastate 250 g di carne macinata di manzo o vitello con 100 g di ricotta, il pane ammollato, 1 uovo intero, il trito di verdure, 30 g di parmigiano grattugiato, sale e pepe. Tritate nel mixer le altre 2 fette di pane con i 30 g di parmigiano rimasti, 3 cucchiai di semi di sesamo e un pizzico di pepe.

    3) Formate le polpette di carne e bietole tra i palmi delle mani. Sbattete 1 secondo uovo e passatecele, poi fatele rotolare nel mix di pane e sesamo. Scrollate la panatura in eccesso e rotolatele tra le mani per farla aderire bene.

    4) In una padella ampia dai bordi alti, scaldate abbondante olio di arachidi in una padella e friggetevi le polpette; scolatele su carta per fritti, lasciatele raffreddare e infilatele a piacere su stecchini di legno. Un modo semplice e divertente per poterle gustare in tutta comodità come finger food per un buffet o un aperitivo, oppure come secondo pratico per picnic. 


    Per delle polpette di bietole light potete evitare l'originale panatura e cuocerle al microonde. Ungete con un cucchiaio d'olio extravergine d'oliva il fondo di un recipiente a bordi bassi, adatto al microonde, e adagiatevi le polpettine nude. Cuocetele scoperte e a piena potenza, per 12 minuti, a metà cottura spostate verso l'esterno le polpette che si trovano al centro del recipiente e fate compiere a quest'ultimo in mezzo giro. Lasciatele riposare per 3-4 minuti prima di servirle in tavola. Sono meno adatte al consumo da fredde.

    di DONNA MODERNA Riproduzione riservata