Pollo in umido al limone

5/5
  • Procedura 1 ora 10 minuti
  • Cottura 1 ora
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Pollo in umido al limone


    invia tramite email stampa la lista

    Un secondo piatto di carne bianca ideale per una cena leggera: il pollo in umido al limone è delizioso e succulento, ma allo stesso tempo rappresenta un'alternativa perfetta per chi desidera mantenersi leggero, senza rinunciare al gusto di una bella portata.

    • 1 Sciacquate bene 1 pollo tagliato a pezzi e asciugateli, tamponandoli con carta da cucina. Scaldate un filo di olio extravergine di oliva in padella e rosolateli per 3-4 minuti da tutti i lati, finché saranno dorati. Intanto, spellate 12 scalogni e affettateli finemente; disponeteli in una pirofila e trasferiteci i pezzi di pollo insieme con il fondo di cottura. Regolate di sale e pepe e cuocete in forno già caldo a 200° per 10 minuti.
    • 2 Trasferite tutto in una casseruola, unite 1 costa di sedano, pulito e tagliato a tocchetti, e rosolate per 2-3 minuti. Sfumate con 1 bicchiere di vino bianco secco e fate evaporare. Ricavate la scorza a filetti dei limoni e spremeteli. Aggiungete 2 dl di brodo di carne e il succo di 2 limoni, coprite e proseguite la cottura a fuoco basso per 30 minuti.
    • 3 Togliete la carne dalla pentola e fate ridurre il fondo di cottura.
    • 4 Servite il pollo con il sugo, la scorza di limone e 1 ciuffo di prezzemolo tritato, accompagnando, a piacere, con purè di patate.
    di IN TAVOLA Riproduzione riservata