Polentina morbida con moscardini

Foto
5/5
  • Procedura 1 ora 15 minuti
  • Cottura 55 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Polentina morbida con moscardini


    invia tramite email stampa la lista

    200 g di farina di mais (metà fioretto e metà bramata)
    400 g di moscardini piccoli
    30 g di guanciale
    2 rametti di rosmarino
    1 spicchio d'aglio
    2 dl di vino rosso
    30 g di burro
    sale e pepe

    1 Prepara il soffritto. Trita finemente il guanciale con le foglie di 1 rametto di rosmarino; mettilo in una casseruola, lascialo soffriggere a fiamma dolce, poi aggiungi 1,2 l di acqua calda. Quando inzierà l'ebollizione, aggiungi 1 pizzico di sale e versa la farina a pioggia, mescolando velocemente con una frusta, per evitare la formazione di grumi. Prosegui la cottura per 45 minuti, mescolando in continuazione. Se la polenta diventasse un po' troppo densa, aggiungi un po' di acqua bollente durante la cottura.
    2 Pulisci i moscardini. Sciacqua i moscardini sotto acqua fredda corrente, stacca il tentacoli ed elimina il becco centrale. Asciugali con carta da cucina, spella e trita finemente lo spicchio d'aglio e soffriggilo in una padella con il burro a fiamma bassa.
    3 Completa il piatto. Unisci i moscardini, lasciali insaporire per 2-3 minuti, sfumali con il vino, copri e prosegui la cottura per 35-40 minuti, poi regola di sale. Distribuisci la polentina nei piatti, disponi al centro i moscardini con un po' di sugo, spolverizza con pepe e decora con qualche fogliolina di rosmarino e servi subito.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata