Polenta sulla spianatoia

5/5
  • Procedura 1 ora 30 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Polenta sulla spianatoia


    invia tramite email stampa la lista

    400 g di farina gialla macinata grossa
    350 g di salsiccia
    1 spicchio di aglio
    4 foglie di basilico
    400 g di passata di pomodoro
    1 gambo di sedano
    4 cucchiai di olio extravergine di oliva
    1 cipolla
    sale
    pepe

    1) Tritate l'aglio, la cipolla e il gambo di sedano (foto A) e fate rosolare il trito per 10 minuti nell'olio
    extravergine di oliva caldo.
    2) Spellate la salsiccia, tagliatela a tocchetti e uniteli al soffritto insieme alle foglie di basilico spezzettate con
    le mani, fate rosolare per qualche minuto, quindi aggiungete la passata di pomodoro (foto B) e lasciate cuocere per 1/2
    ora; salate e pepate.
    3) Portate a ebollizione 1,4 l di acqua salata, versatevi a pioggia la farina e fate cuocere per 1 ora mescolando
    continuamente per evitare la formazione di grumi.
    4) Versate la polenta su un grande tagliere - la ricetta originale prevede in realtà l'asse utilizzato per impastare -
    e allargatela su tutta la superficie del tagliere in uno strato uniforme.
    5) Distribuite il sugo sulla polenta (foto C) e servite sistemando il tagliere in mezzo alla tavola, secondo la
    tradizione; infatti, ogni commensale dovrebbe servirsi direttamente.

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata