Polenta pasticciata alla napoletana

4/5
  • Procedura 1 ora 45 minuti
  • Cottura 1 ora 30 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Polenta pasticciata alla napoletana


    invia tramite email stampa la lista

    500 g di farina di mais bramata
    700 g di ragù di carne
    400 g di salsicce fresche
    150 g di salame
    300 g di provola
    30 g di strutto
    150 g di caciocavallo grattugiato
    sale

    1) Versate a pioggia la farina di mais in una pentola con 2 l di acqua salata in ebollizione e fate cuocere, mescolando,
    per circa 40 minuti. Versate la polenta su un tagliere, livellate la superficie e copritela con un tovagliolo.
    Immergete le salsicce per 2 o 3 minuti in un pentolino di acqua in ebollizione, in modo da sgrassarle. Scolatele,
    rosolatele in una padella, scolatele nuovamente, poi tagliatele a fettine. Affettate anche la provola e il salame.
    2) Tagliate a fette la polenta con un filo di cotone. Ungete una teglia con lo strutto, disponetevi a strati la polenta,
    le fettine di salsiccia, la provola e il salame, condite con 2 mestoli di ragù e un'abbondante spolverizzata di
    formaggio. Terminate con uno strato abbondante di ragù. Mettete in forno preriscaldato a 190 °C per 40 minuti. Fate
    riposare per circa 10 minuti prima di portare in tavola.

    di SAPORI DELLA CUCINA Riproduzione riservata