plum-cake-salato-con-fave-e-pecorino

Plum cake salato con fave e pecorino

  • Procedura
    1 ora 30 minuti
  • Cottura
    1 ora
  • Persone
    8
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Plum cake salato con fave e pecorino

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Plum cake salato con fave e pecorino

    La trovi anche su:

    Preparazione

    1) Scottate le fave in acqua salata in ebollizione per qualche secondo, scolatele, eliminate la pellicina che le ricopre e tritatele grossolanamente con la mezzaluna. Pulite i cipollotti, tagliateli a fettine sottili e fateli stufare in una padella con 2 cucchiai di olio. Unite le fave tritate, una presa di sale, un mestolino d'acqua e cuocetele su fiamma bassa per 10 minuti; toglietele dal fuoco, insaporite con una macinata di pepe nero e lasciatele raffreddare. Private il pecorino della crosta e grattugiatelo.


    2) Sgusciate le uova in una terrina, unite la farina setacciata con il lievito, l'olio rimasto, il latte, il pecorino grattugiato, le fave con il loro sughetto, mezzo cucchiaino di scorza d'arancia grattugiata e una presa di sale; mescolate e versate il tutto in uno stampo da plum cake della capacità di 1,2 litri, rivestito con carta da forno. Cuocete il cake in forno già caldo a 180° per circa 45 minuti. Togliete il cake dal forno, lasciatelo raffreddare, levatelo dallo stampo con l'aiuto della carta e servitelo a fette, come antipasto.

    Riproduzione riservata