• Procedura
    25 minuti
  • Cottura
    15 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Pizzoccheri, mele e noci

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1) Sbucciate una cipolla, tritatela fine, mettetela in una larga padella con l'olio extravergine d'oliva e fatela appassire a fuoco basso.
    Unite 100 g di pancetta e rosolatela bene, mescolando con un cucchiaio di legno. Bagnate con mezzo bicchiere di vino bianco, alzate un po' la fiamma e lasciatelo evaporare quasi completamente.

    2) Sbucciate 2 mele rosse, togliete i semi e tagliatele a cubetti; aggiungeteli alla pancetta e cuocete ancora tutto per qualche minuto: le mele dovranno ammorbidirsi senza sfaldarsi.

    3) Portate a ebollizione abbondante acqua, salatela, tuffatevi 350 g di pizzoccheri, mescolateli subito in modo che non si attacchino e cuoceteli al dente. Scolateli tenendo da parte un po' dell'acqua di cottura e rovesciateli nella padella con le mele e la pancetta. Aggiungete l'acqua tenuta da parte, lasciate sul fuoco per un minuto in modo che la pasta si insaporisca.

    4) Trasferite tutto in una terrina calda e cospargete con 30 g di gherigli di noce spezzettati e con 30 g di grana tenero a scaglie. Servite subito.


    Un primo piatto ricco e saporito ma allo stesso tempo leggero, la pasta simile a tagliatelle ma a base di farina di grano saraceno è tipica della Valtellina; qui vi proponiamo la variante dei pizzoccheri, mele e noci, la preparazxione è semplice e il condimento originale unisce il dolce delle mele al sapore della pancetta. Con questo piatto tipicamente autunnale stupirete i vostri ospiti.

    Riproduzione riservata